MENU CHIUDI

LA GIORNATA DELLE ARTI ARTIGIANE

Le Giornate delle Arti Artigiane intendono riunire, oltre agli artigiani, esperti e studiosi delle tecniche, artisti, aziende e laboratori.
L’idea non è quella di un nostalgico ritorno al passato ma di un recupero della cultura del saper-fare e dell’artigianalità tipica del nostro paese, nelle sue possibili connessioni e con l’arte contemporanea e con le nuove tecnologie.
La Giornata delle Arti Artigiane, ideata nel 2016 dall’allora Direttore Sara Bodini, è oggi al Museo Bodini al suo quarto anno di realizzazione. Il primo incontro è stato dedicato alla fusione del bronzo, il secondo all’incisione e alla stampa d’arte, il terzo al marmo, il quarto alla ceramica. La data prescelta è sempre intorno al primo maggio, in omaggio proprio al “lavoro” e ai “lavoratori”.

Dal 2018 La Giornata delle Arti Artigiane è inserita nel Programma JEMA delle Giornate europee dei Mestieri d’Arte.

La Giornata della Ceramica

2019

LA GIORNATA DELLA CERAMICA

a cura di Lara Treppiede
con la collaborazione di Sara Bodini, Anita Membrini, Angela Reggiori

5 maggio 2019 dalle ore 14.00 alle 19.00

La Giornata della Ceramica – inserita nel Programma JEMA delle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte 2019 – è il quarto appuntamento delle Giornate delle Arti Artigiane organizzate annualmente nel mese di maggio al Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio, in provincia di Varese.

Dopo il successo delle giornate dedicate alla fusione in bronzo, alla stampa d’arte e incisione, al marmo, quest’anno l’attenzione è rivolta all’antico mondo della lavorazione della ceramica, con uno sguardo al contemporaneo.

 

Come per le scorse edizioni si dedica una giornata e una mostra a un’arte artigiana, a un mestiere d’arte. Questo evento ha lo scopo di indagare e recuperare il fascino del lavoro artigianale, abbinato al mondo dell’arte contemporanea, con l’attenzione rivolta alle realtà del territorio varesino che si trovano a dialogare con artisti, direttori di musei, artigiani, istituzioni e associazioni di carattere nazionale e internazionale.

Durante la giornata verranno proposti laboratori manuali contemporaneamente a dimostrazioni della lavorazione artistica della ceramica, letture teatrali e un’esposizione fotografica con immagini storiche dedicate a questo mondo.

Nella stessa giornata si terrà una tavola rotonda aperta alle testimonianze di ceramisti, esperti, artisti, docenti e studiosi, condotta dalla Dott.ssa Giacinta Cavagna. Si è voluto creare un dialogo aperto con alcne delle realtà nazionali più significative per questa forma d’arte, dall’esperienza di Zauli a Faenza fino alla storica bottega di Rossicone a Milano. Protagonista dell’arte ceramica è anche la terra varesina con luoghi affascinanti e preziosi della tradizione, che saranno valorizzati attraverso immagini, cataloghi, opere e video: Laveno, Fornaci Ibis di Cunardo, Ghirla, Castello Cabiaglio, Saronno. Durante la tavola rotonda verrà presentato il libro “Le città della ceramica” realizzato da Touring Club Italiano e AICC Associazione Italiana Città della Ceramica (marzo 2019).

 

Domenica 5 maggio si apre anche al pubblico la mostra collettiva “Sguardi sulla ceramica. Tempi e materia” che presenta una selezione della produzione di artisti contemporanei accanto a una panoramica della storia artistica locale. In mostra opere di Guido Andlovitz, Angelo Biancini, Floriano Bodini, Mario Botta, Antonia Campi, Sandro Chia, Albert Diato, Guy Harloff, Ibrahim Kodra, Arnaldo Pomodoro, Giò Ponti, Antonio Recalcati, Albino Reggiori, Giorgio Robustelli, Giuseppe Rossicone, Nanni Valentini, Carlo Zauli e ceramiche di Ghirla.

 

La Giornata è organizzata con la collaborazione della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e con la  partecipazione di AICC, Touring Club Italiano, Museo Carlo Zauli di Faenza, Giuseppe Rossicone Ceramiche artistiche di Milano, Studio Mario Botta Architetti, Museo MIDeC di Laveno, Museo Giuseppe Gianetti di Saronno, Fornaci Ibis di Cunardo.

 

Programma della giornata

Ore 14.00-15.00 e 15.00-16.00 Laboratorio di ceramica per bambini e adulti a cura di Atelier Capricorno con Anny Ferrario e Anna Genzi (Iscrizione obbligatoria a info@museobodini.it, max 12 partecipanti, 5 euro). Segue cottura in loco

Dalle 14.00 alle 17.30 Dimostrazioni di lavorazione al tornio, modellazione, lavorazione a lastra per realizzare un oggetto tridimensionale, cotture, con Elisabetta Pieroni, Antonio Quattrini, Angelo Zilio.
Letture teatrali a cura di Marta Comerio.

Ore 16.00 Aperitivo a buffet

Ore 17.30 Tavola rotonda “Ceramica dall’antico al contemporaneo” e presentazione mostra

 

 

Ingresso gratuito
Per info e prenotazioni laboratorio  Tel. 3397596939
info@museobodini.it
www.museobodini.it
https://www.museobodini.it/la-giornata-delle-arti-artigiane/

 

“Sguardi sulla ceramica. Tempi e materia”
Fino al 26 maggio 2019
Sabato e domenica 10.30-12.30/15.00-18.00
Ingesso 3/5 euro
Per prenotazioni gruppi lun/ven 3397596939

La Giornata del Marmo

2018

La Giornata dell'Incisione

2017

La Giornata della Fusione

2016